Edizione 1991

Festival del Cinema di Tavolara

Per me, Marco Navone e mio fratello Augusto, allora giovane e senza portafoglio delegato alla cultura del Comune di Olbia tutto iniziò con l’idea di dare uno spettacolo sulla nostra isola, a Tavolara, si pensò ad un concerto di musica sinfonica in mezzo al mare.

Fu impossibile e si ripiegò sul cinema, Sante Maurizi, Antonello Grimaldi e Franco Ferrandu riproponevano una rassegna itinerante di film sulla Sardegna nella nostra zona. Si pensò di mettere a punto un progetto comune e così nacque “Una Notte in Italia”.

Un giorno di proiezione ad Agosto, minacciato fino alla fine dalla pioggia, due film in programma “La stazione” di Rubini e “Italia Germania 4-3” di Barzini.

A presentarli Sergio Rubini, Margherita Buy, Fabrizio Bentivoglio. Fabrizio, entusiasta della manifestazione ci consiglia di contattare una giornalista di Ciak, Piera Detassis: diventerà la direttrice artistica del nostro festival.

Immagini dall’Edizione 1991